Cerca
Close this search box.

Si è concluso il viaggio della delegazione sangiovannese a Corning. Il Sindaco Vadi: “Abbiamo ripreso i contatti che il Covid aveva interrotto”

E’ arrivato al termine il viaggio istituzionale della delegazione del Comune di San Giovanni Valdarno a Corning, nello Stato di New York. Nell’occasione è stato rinnovato, dopo 20 anni, il patto di amicizia e gemellaggio con la cittadina americana, sottoscritto ufficialmente nel 2005 in segno di solidarietà e vicinanza al popolo americano dopo l’attacco terroristico alle torri gemelle dell’ 11 Settembre 2001. Della delegazione facevano parte, tra gli altri, il sindaco Valentina Vadi, l’assessore Fabio Franchi e la presidente del consiglio comunale Elena Spadaccio.
“Sono stati giorni intensi che, agli impegni istituzionali hanno accompagnato occasioni di conoscenza e di approfondimento del territorio della contea di Steuben di cui Corning fa parte e dello Stato di New York -ha spiegato il primo cittadino – Abbiamo ripreso concretamente i contatti che il Covid aveva interrotto, ci siamo posti l’obiettivo di lavorare per intensificare sempre di più le relazioni tra le nostre due comunità che tanti elementi hanno in comune, abbiamo portato la disponibilità delle nostre scuole superiori a costruire, fin da subito, un rinnovato progetto di scambio con le scuole di Corning che potranno aprire prospettive nuove per i nostri ragazzi. Ci metteremo a lavorare a questi obiettivi già dalle prossime settimane£.
Il sindaco ha poi voluto ringraziare chi ha accolto il gruppo sangiovannese con grande affetto, a partire dal sindaco di Corning William Boland. “Vi ringrazio dal profondo del mio cuore per l’accoglienza calorosa, la disponibilità spontanea con cui ci avete reso parte della vostra vita quotidiana e soprattutto per averci fatto sentire a casa, come parte della vostra comunità e non come degli stranieri. Ci vediamo presto a San Giovanni Valdarno”.

Articoli correlati