Cerca
Close this search box.

Soccorso un cucciolo di capriolo ferito: l’intervento della Polizia Municipale di Figline Incisa

Un capriolo ferito raggiunto sul greto di un corso d’acqua, messo in sicurezza e consegnato alla Asl per le cure del caso. Intervento nei giorni scorsi della Polizia Municipale di Figline e Incisa Valdarno in località Stecco. La pattuglia è giunta sul posto su segnalazione di un cittadino, che aveva notato un cucciolo di capriolo accovacciato nell’acqua. Un agente si è calato nell’acqua e, con l’aiuto di alcune persone che hanno fornito una scatola, ha provveduto al recupero dell’animale. Subito dopo è stata allertata l’unità recupero animali selvatici della Asl Veterinaria di Firenze che ha proceduto alla presa in carico e alle cure dell’animale.

Articoli correlati