Cerca
Close this search box.

Befana nel segno della tradizione a Paterna. Tra gli ospiti Francesco Guccini

Ormai è diventata una tradizione. Trascorrere il 6 gennaio, giorno dell’Epifania, a Paterna, ospiti degli amici Marco e Tamara. Sabato scorso si sono seduti attorno ad un tavolo, il cantautore Francesco Guccini, il giornalista Andrea Scanzi, Sara Lucaroni, l’attore Paolo Hendel e l’ex consigliere regionale Enzo Brogi. Hanno parlato di politica, ma anche di musica e di cultura, trascorrendo una giornata di in compagnia. Guccini a Paterna è di casa. Oltre a conoscere da molti anni Brogi, è amico anche di Marco Noferi e più volte ha soggiornato in questo angolo di Valdarno, incantato dalla bellezza di un paesaggio tra i più belli del mondo e attratto anche dalle prelibatezze culinarie ed enogastronomiche. Anche questa volta è stata una “toccata e fuga”, ma in altre occasioni l’artista si è trattenuto più di un giorno.

Guccini è fra i più rappresentativi e popolari artisti italiani e i suoi testi sono fini componimenti poetici. Ma è anche scrittore, autore di colonne sonore e attore. Insomma il “Maestrone” di Pavana è un’icona nel panorama intellettuale italiano. E’ molto legato a questa parte di Toscana e nel giugno del 2021, in occasione del suo 81esimo compleanno, decise di aderire all’iniziativa dell’amministrazione comunale di San Giovanni di inviare un video messaggio ai sangiovannesi per invitarli a visitare Palomar, la nuova Casa della Cultura, che sarebbe stata inaugurata di lì a poco. Seduto sulla poltrona di casa sua, con in braccio la fedele gatta Paurina, Guccini esaltò l’apertura di quello che sarebbe diventato“un centro culturale, di vita e di grandi interessi.

Articoli correlati