Cerca
Close this search box.

Treni. Dal 9 giugno al via nuovi collegamenti dal Valdarno con la Versilia e le Cinque Terre

Con la Trenitalia Summer Experience, al via dal 9 giugno, in Toscana arrivano nuovi collegamenti per le mete turistiche estive, montagna e città d’arte. Più servizi intermodali e digitali a beneficio dei viaggiatori, per muoversi in maniera sempre più confortevole e sostenibile. Le novità della stagione estiva sono state presentate oggi a Roma da Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia. Con il nuovo orario estivo il Frecciarossa notturno collegherà la Toscana alla costa tirrenica fino a Reggio Calabria, rendendo possibile arrivare a destinazione già al mattino presto. Sarà poi possibile raggiungere anche mete di mare e montagna. Potenziata l’offerta Frecciarossa per il Cilento, con 2 collegamenti addizionali il venerdì, sabato e domenica che estendono la loro corsa fino a Sapri, fermando anche a Firenze S.M.N., e che si aggiungono agli altri 2 Frecciarossa quotidiani che collegano Firenze alle principali località cilentane. Tra le mete di mare c’è Orbetello-Monte Argentario dove per il periodo estivo tornano in servizio le Frecce. Inoltre, tante destinazioni raggiungibili con FrecciaLink, come, ad esempio, Sorrento, il Gargano, Piombino, Cecina e, novità rispetto agli scorsi anni, Acciaroli, Pioppi, Casal Velino Marina, S. Maria e S. Marco di Castellabate nel Cilento.

 

 

Per chi, invece, preferisce la montagna saranno disponibili 10 Frecciarossa al giorno tra Roma, Firenze e Bologna con partenza e arrivo a Trento e Bolzano. Con FrecciaLink le più belle località di montagna delle Alpi anche da Firenze saranno ancora più vicine: Val Gardena, Val di Fassa, Val di Fiemme, Cortina d’Ampezzo, Cadore, Madonna di Campiglio, Pinzolo, Courmayeur e Aosta. Per chi vuole andare all’estero, da Firenze saranno raggiungibili in treno: Vienna, Salisburgo e Monaco di Baviera. La novità dell’estate sarà il collegamento intermodale “Argentario Link” che consentirà di viaggiare in treno fino a Orbetello-Monte Argentario e poi proseguire in bus fino a Porto Santo Stefano, acquistato il biglietto treno+bus in un’unica soluzione. Argentario Link si aggiunge ai collegamenti treno+bus già attivi per le località di Montepulciano, SanGimignano centro e Cortona centro. Confermato anche il treno Etruschi Line per raggiungere le località balneari da Pisa lungo la costa toscana fino a Grosseto, con fermate nelle principali località tra cui: Castiglioncello, Cecina, San Vincenzo, Campiglia Marittima e Follonica. Grazie ad Elba Link una volta arrivati in treno a Piombino, si può proseguire il viaggio via nave, con il biglietto acquistato in un’unica soluzione sui canali Trenitalia, verso i porti dell’Isola d’Elba: Portoferraio, Cavo e Rio Marina. Inoltre, fino al 1° settembre sarà possibile raggiungere le Cinque Terre direttamente da Arezzo e dal Valdarno, con la coppia di treni attiva nei giorni festivi tra Arezzo e Sestri Levante.

Per permettere ai fan della musica live di raggiungere i concerti in modo sostenibile e confortevole, Regionale di Trenitalia potenzierà i servizi per il Lucca Summer Festival, il concerto del 13 luglio di Antonello Venditti a Pistoia, il Musart Festival Firenze, che si svolgerà al Parco Mediceo di Pratolino saranno effettuati treni straordinari da Vaglia a Firenze Campo Marte per gli spettacoli di: Pink Floyd Legend, Roberto vecchioni, Loreena McKennitt, Il Volo, I Pooh e CCCP. Sulla costa Toscana arriverà poi l’Espresso Versilia, con partenza da Milano, dal 6 agosto al 26 settembre, condurrà verso alcune tra le più belle località delle Cinque Terre, per poi proseguire verso Livorno e le spiagge della Versilia con fermate a: Massa Centro, Forte dei Marmi, Camaiore Lido-Capezzano, Viareggio, Torre del Lago-Puccini e Pisa. Chi resta in città e vuole concedersi un’esperienza di shopping di lusso potrà usufruire del nuovo, rapido e frequente, collegamento dal centro di Firenze al Luxury Outlet The Mall Firenze situato a Reggello.

“Il treno è protagonista della vita delle persone, non solo come mezzo di trasporto, ma anche come luogo e spazio nel quale è possibile consolidare e diffondere una cultura comune a favore della salute, dell’inclusione e della sostenibilità. La Summer Experience di Trenitalia che presentiamo oggi, ci consente di offrire un modello di eccellenza unico, grazie a migliaia di treni e bus che ogni giorno muovono milioni di persone”, ha affermato Stefano Cuzzilla, Presidente di Trenitalia. “Abbiamo archiviato un anno straordinario che lascia in dote una sensibile crescita della soddisfazione espressa dai clienti in termini di qualità e affidabilità del servizio. Le molteplici iniziative intraprese in questi tre anni hanno, infatti, consentito di migliorare i risultati di customer satisfaction e tutta la nostra offerta è permeata dalla sostenibilità, che si traduce in investimenti per una flotta più giovane, in servizi intermodali che consentono di lasciare a casa l’auto e in innovazioni tecnologiche che garantiranno un’esperienza di viaggio ancora più completa e di qualità. Guardiamo all’estate con entusiasmo. Le previsioni per il 2024 indicano una crescita ulteriore, sostenuta dalla domanda interna per tutte le divisioni di business e le società del Polo, in particolare per il segmento turismo; con una spinta importante che arriva anche dai collegamenti internazionali”, ha dichiarato Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia.

Articoli correlati