Cerca
Close this search box.

Atleti con disabilità mostrano la loro straordinaria…abilità in piscina a Reggello

Prove subacquee in piscina per persone con disabilità motoria e intellettiva. Una bellissima iniziativa che ha visto protagonisti, nella giornata di ieri, in piscina a Reggello, atleti dell’ASD Fun Tennis, che hanno potuto provare questa  esperienza grazie alla grande professionalità degli istruttori dell’AsD Atis Diving Club di Verona. “Oggi abbiamo avuto l’onore di assistere a un evento unico in piscina, dove atleti straordinari con disabilità hanno dimostrato la loro abilità – hanno detto gli organizzatori dell’evento –  L’obiettivo principale era offrire a persone con disabilità la possibilità di sperimentare le gioie e i benefici dell’immersione subacquea in un ambiente controllato e sicuro. Queste prove subacquee in piscina per persone con disabilità motoria e intellettiva non solo celebrano l’abilità degli atleti, ma servon anche come veicolo per educare il pubblico sull’importanza dell’accessibilità nello sport. Rendere gli ambienti acquatici più inclusivi è un passo fondamentale verso una società più inclusiva”.

Durante le prove di immersione subacquea, le espressioni di gioia e meraviglia erano evidenti sui volti dei partecipanti. Molti di loro hanno descritto l’esperienza come liberatoria, affermando di aver superato le barriere fisiche che spesso li limitano sulla terraferma. Le persone con disabilità motorie hanno potuto muoversi liberamente in acqua, sperimentando una sensazione di leggerezza e libertà unica.
Le interviste con i partecipanti hanno aggiunto un tocco personale alla narrazione dell’evento. Molti hanno espresso il desiderio di continuare l’esperienza dell’immersione subacquea e hanno evidenziato come questa attività abbia avuto un impatto positivo sulla loro autostima e benessere emotivo.

 

Articoli correlati