Cerca
Close this search box.

Quadro di provenienza furtiva sequestrato al mercatino dell’antiquariato di Montevarchi. Due denunce

Nel corso del mercatino dell’antiquariato che si svolto a Montevarchi la mattina del 25 febbraio, i Carabinieri della locale stazione hanno provveduto a sequestrare e a restituire al legittimo proprietario un quadro di provenienza furtiva. Il dipinto, del valore di alcune centinaia di euro, era stato riconosciuto dalla legittima proprietaria, una insegnante, residente a Montevarchi.
Asportato nel corso di un furto, era stato messo in vendita in una delle bancarelle, il cui titolare è stato denunciato per “acquisto di cose di sospetta provenienza. I Carabinieri montevarchini sono poi risaliti ad una donna, italiana, residente a Pontassieve, pregiudicata, che aveva venduto il quadro al commerciante. E’ stata denunciata per ricettazione.

Articoli correlati