Cerca
Close this search box.

A Montevarchi torna la “raccolta viveri” per aiutare le famiglie in difficoltà

A Montevarchi torna la raccolta viveri, che lo scorso anno consentì di aiutare 200 famiglie in difficoltà. Le 11 tonnellate di alimenti raccolti nel 2015, infatti, furono fatti recapitare direttamente a casa. L’iniziativa, quest’anno, si terrà sabato 9 aprile e vedrà l’organizzazione del comune e delle associazioni di volontariato della città. Un appello è stato di nuovo rivolto ai cittadini, ma anche alle attività commerciali, sempre sensibili a questo tipo di eventi. I punti vendita che hanno aderito alla raccolta alimentare e sono: Coop di Levane piazza Falcone e Borsellino, Coop di Montevarchi in Via Ammiraglio Burzagli n. 24/26, DPiù Discount in Via Ruini n. 24, Conad in Via Pascoli n. 42, Coo.fiCentro (ex Ipercoop) in Via dell’Oleandro n. 37, il Lidl in via Unità d’Italia n. 75, DiMeglio in via Piave n. 31, l’Alimentari Anna e Massimo in via XXIV Maggio n. 48, l’Alimentari Bartolacci in via Verdi n. 1, l’Alimentari Del Riccio in via Gramsci n. 9, l’Alimentari La Bombarda in via Isidoro Del Lungo n. 65, Supermercato Giuseppe e Francesca in via Aretina, 269 a Levanella, l’Alimentari Montefusco in via Pestello n. 9, DiPiù Discount lungo la strada regionale 69 a Levane. Gli organizzatori consigliano di acquistare alimenti per bambini, farina, olio, pasta, riso, zucchero e scatolame (legumi, pelati, tonno, etc.) e, in ogni caso, prodotti che abbiano scadenza oltre giugno 2015.

Articoli correlati