Cerca
Close this search box.

Le scuole elementari di Terranuova si illuminano di blu in occasione della Giornata sull’autismo

Sarà un’iniziativa simbolo, forte dal punto di vista estetico. Ma lo dovrà essere ancora di più nella sostanza, sensibilizzando i cittadini su una patologia qualche volta ignorata. Parliamo dell’autismo, un disturbo neuro-psichiatrico le cui origini sono ancora sconosciute. Sabato prossimo 2 aprile, in tutto il mondo, si celebrerà la Giornata della consapevolezza dell’autismo, istituita dalle Nazioni Unite, e anche Terranuova Bracciolini parteciperà con un’iniziativa speciale. L’edificio delle scuole elementari, che si trova in piazza Liberazione, cambierà aspetto e sarà ricoperto dalla stessa luce, il blu, con il quale sono state illuminate nelle scorse edizioni costruzioni simbolo come l’Empire State Building, il Cristo redentore, la piramide di Giza e l’Arco di Costantino. L’obiettivo è chiaro: far luce su quella che si può considerare tranquillamente una disabilità, promuovendo la ricerca e contrastando la discriminazione e l’isolamento di cui talvolta ancora sono vittime le persone autistiche e i loro familiari. “La nostra partecipazione nasce dalla precisa volontà di sensibilizzare la comunità a un disturbo neuro psichiatrico, abbastanza diffuso, ma non ancora troppo conosciuto – ha spiegato l’assessore Caterina Barbuti – Vorremmo che si creasse un sentimento comune con il quale poter sostenere tutte le famiglie che conoscono da vicino tale disabilità e debellare una volta per tutte le discriminazioni”.

Articoli correlati