Cerca
Close this search box.

Ricarica dei camion elettrici. Abb protagonista grazie ad un progetto dell’Unione Europea

ABB E-mobility, che ha uno stabilimento di ultima generazione a San Giovanni, ha co-sviluppato una soluzione ottimale per la ricarica dei camion elettrici nell’ambito di un progetto dell’Unione Europea. Entro la fine del 2025 saranno attuati nuovi sistemi per rendere le flotte di autocarri designate prive di emissioni, efficienti dal punto di vista dei costi e facili da gestire. La multinazionale, leader mondiale nelle infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici, coordinerà l’area che si occupa della gestione delle cariche, nell’ambito del progetto NextETRUCK, finanziato dall’UE, contribuendo con soluzioni che ottimizzeranno i processi di ricarica. Scopo, migliorare l’integrazione nelle operazioni dei veicoli ai costi più bassi. L’obiettivo dell’Europa è quello di agire sul trasporto regionale di merci medie, con un aumento dell’efficienza energetica di almeno il 10% rispetto agli attuali veicoli elettrici di riferimento di fascia alta.
ABB E-mobility ha sviluppato soluzioni software dedicate per supportare le aziende con flotte più grandi, accompagnando la complessa transizione ai veicoli elettrici. “Siamo orgogliosi di essere responsabili nel consorzio di questo progetto innovativo per le aree della gestione e controllo della ricarica, due settori cruciali per la gestione sostenibile e a basso costo delle flotte elettriche”, ha detto Frank Muehlon, CEO di ABB E-mobility. “Il settore dei trasporti è sotto pressione per la riduzione delle emissioni e il tempo sta per scadere – ha aggiunto Adina Vălean, Commissario UE per i Trasporti – Il Green Deal europeo fissa l’obiettivo di ridurre le emissioni dei trasporti del 90% entro il 2050. La nostra strategia per la mobilità sostenibile e intelligente chiarisce che per raggiungere questo obiettivo sarà necessaria una maggiore efficienza operativa.” NextETRUCK è un progetto che punta a svolgere un ruolo pionieristico nella decarbonizzazione delle flotte di veicoli e a dimostrare i concetti di mobilità elettrica di prossima generazione. Contribuisce inoltre allo sviluppo di veicoli ed ecosistemi a emissioni zero che siano olistici, innovativi, accessibili, competitivi e sinergici.

Articoli correlati

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-content/plugins/iubenda-cookie-law-solution/iubenda_cookie_solution.php on line 813