Cerca
Close this search box.

Tumori in Valdarno: dati epidemiologici in linea con gli andamenti regionali e provinciali

E’ in linea con i dati regionali e provinciali l’incidenza statistica dei tumori in Valdarno. Martedì scorso la Conferenza dei Sindaci di vallata ha esaminato i riscontri epidemiologici rilasciati dall’Ispo, l’istituto per lo studio e la prevenzione oncologica, durante un’iniziativa convocata per discutere dell’attivazione del Registro Tumori Valdarno.
Presenti all’incontro anche il presidente e il vicepresidente Calcit Valdarno, Piero Secciani e Gianfranco Donato, la dottoressa Anna Domenichelli Responsabile del Distretto Valdarno Asl Toscana Sud Est e il dottor Renato Rossi, epidemiologo del Distretto valdarnese che hanno illustrato i dati aggiornati al 2012.
L’analisi conferma, ha commentato la Conferenza dei Sindaci, “che quanto fatto in questi anni a livello di prevenzione ha determinato sicuramente una situazione di “normalità” nel contesto regionale e provinciale”. Ovviamente il lavoro prosegue e presto sarà avviato un percorso sul territorio che coinvolgerà i professionisti in materia.
Il prossimo obiettivo della Conferenza, infatti, è organizzare a breve un’assemblea pubblica per portare a conoscenza della cittadinanza i dati elaborati in questi mesi dalla Conferenza dei Sindaci con il contributo dell’ Azienda Usl Toscana Sud Est e del Calcit Valdarno.

Articoli correlati