Cerca
Close this search box.

Castelfranco Piandiscò, la lista civica chiede un consiglio comunale sul tema della sicurezza

morbidelli
Dopo il primo incontro tra i soci dell’Associazione Volontari per la Sicurezza, a Castelfranco Piandiscò la lista civica, che si fa portavoce del movimento nel parlamentino del comune unico, chiede ufficialmente all’amministrazione Cacioli una sessione straordinaria dell’assise di rappresentanza sulla tematica della sicurezza da tenersi entro il 23 novembre ovvero entro 20 giorni dalla richiesta odierna inviata al Protocollo e firmata dagli esponenti della stessa lista.
Nello specifico il capogruppo Marco Morbidelli e gli altri consiglieri di opposizione Antonella Grassi e Francesco Benedetti fanno riferimento al regolamento comunale che permette tale richiesta se firmata da almeno un quinto degli eletti.
Così ecco appunto che nella domanda si fa riferimento al “piano per la sicurezza del territorio comunale in relazione ai recenti e frequenti atti di microcriminalità a danno di privati ed aziende” e di questo la minoranza vuole discutere nella sede politica istituzionale, considerando anche le recenti direttive giunte ai sindaci dal Prefetto di Arezzo.
Attesa adesso la risposta proprio da parte della giunta Cacioli.

Articoli correlati