Cerca
Close this search box.

Reggello-Vallombrosa. Tutto pronto per la 47ª edizione della storica gara podistica

Come ogni anno sta per tornare l’appuntamento con la Reggello-Vallombrosa, una delle classiche podistiche più antiche del calendario italiano. La gara, tra le più attese del panorama podistico valdarnese, ci sarà il prossimo 9 luglio segnando la sua 47ª edizione. Una corsa che ha fatto dell’originalità la sua forza, non cambiando mai la sua formula di gara: 13,2 km con 650 metri di dislivello, una vera e propria corsa in salita che porta gli atleti davanti all’Abbazia di Vallombrosa a quota 1.000 metri slm. Un’ascesa difficile anche se tutta su asfalto, che mette alla prova la resistenza dei partecipanti ma che proprio per questo è molto amata, soprattutto per quel che rappresenta il suo approdo finale. “Dove finisce la salita inizia la leggenda”. Non è solo lo slogan che da sempre accompagna la manifestazione, ma racchiude l’essenza vera dell’evento. La prova, sia competitiva che non, si accompagna all’eco-passeggiata di 5 km che avrà partenza e arrivo sempre davanti all’Abbazia, con inizio alle ore 9:00. La prova agonistica scatterà, invece, alla stessa ora ma da Piazza Roosevelt a Reggello, con ritrovo nell’attigua Piazza Potente a partire dalle ore 7:30. La competizione fa parte del “4 Legend Tuscan Peaks”, challenge che mette insieme le corse su quattro storiche salite della regione: dopo le prove del Monteserra e dell’Alpe di San Pellegrino, questa sarà la terza tappa in attesa della conclusione con la Salitredici a Abbadia San Salvatore in programma il 23 luglio. Le iscrizioni per la prova, intitolata alla memoria di Massimo Montaghi con un premio speciale per la società più numerosa, sono già aperte e fino al 6 luglio avranno un costo di 15 euro per la competitiva e di 7 euro per la non agonistica. Mentre per l’eco-passeggiata il costo d’iscrizione è di 5 euro. Gli organizzatori, la Podistica Resco Reggello, mettono anche a disposizione una navetta di raccordo fra partenza e arrivo, al costo suppletivo di 3 euro. Tutti gli iscritti riceveranno un pacco gara a base di prodotti alimentari messi a disposizione dagli sponsor dell’evento. Non resta che prepararsi per una sfida, prima di tutto, con se stessi.

Articoli correlati