Cerca
Close this search box.

Un successo la raccolta del Banco Alimentare. Oltre 14 tonnellate di viveri donate ai più poveri

In questi giorni si sta completando la distribuzione dei beni alimentari raccolti sabato 18 novembre, durante la giornata nazionale della Colletta Alimentare organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare.

Nella nostra zona, l’iniziativa ha interessato sia i supermercati del Valdarno aretino e che di quello fiorentino, con la partecipazione di decine di volontari provenienti da varie associazioni del territorio animati tutti dallo stesso spirito: andare incontro a coloro che hanno più bisogno. I risultati sono stati veramente più che soddisfacenti. Ammonta infatti, a quasi 14 tonnellate la raccolta di generi a lunga scadenza: dalla pasta al riso, dall’olio al latte a scatolame vario che servirà alle centinaia di famiglie indigenti che giornalmente sono seguite dalle varie organizzazioni di volontariato operanti sul territorio valdarnese.

Il materiale raccolto e inscatolato è stato depositato nei magazzini messi a disposizione dalla Caritas di San Giovanni Valdarno. Il referente del Banco Alimentare ha voluto esprimere la sua soddisfazione: “Vogliamo ringraziare sentitamente tutti i supermercati che hanno aderito all’iniziativa, i tanti donatori, i volontari e le varie strutture caritative di provenienza per averci supportato durante questa raccolta veramente ben riuscita. Cogliamo anche l’occasione di fare a tutti i migliori auguri di Natale e di un felice anno nuovo che sia veramente sereno per tutti” .

Articoli correlati