Cerca
Close this search box.

Reggello, uomo investito da un motociclista nella foresta di Sant’Antonio. Indagini dei Carabinieri Forestali per risalire all’autore del gesto

Ha riportato delle fratture piuttosto serie ad una gamba e si trova adesso all’ospedale di Careggi l’uomo che nella mattina di ieri domenica 14 gennaio è stato investito nella foresta di Sant’Antonio nel comune di Reggello. Il 55enne, che opera per conto dell’Unione dei Comuni Valdarno Valdisieve, stava per elevare una multa ad un motociclista di fuoristrada quando quest’ultimo lo ha investito e poi è fuggito. Sull’accaduto stanno indagando i Carabinieri Forestali del comando provinciale di Firenze. Abbiamo alcuni indizi- ha dichiarato il comandante Luigi Bartolozzi- e stiamo ascoltando alcuni testimoni ed escursionisti che in quel momento si trovavano sul posto. Il motociclista non era solo ma faceva parte di un gruppo composto da almeno 6 persone tutti a bordo di mezzi senza targa. I motociclisti dovrebbero essere della zona. Questo va puntualizzato perchè purtroppo nella foresta di Sant’Antonio arrivano anche da fuori regione soprattutto nel fime settimana per praticare il fuoristrada, che ovviamente all’interno del bosco è severamente vietato. Insomma, l’autore dell’investimento rischia non solo la multa ma pure ripercussioni dal punto di vista penale anche per il fatto che la vittima è un pubblico ufficiale. Le indagini ovviamente continuano.

 

Articoli correlati