Cerca
Close this search box.

Figline Incisa, atto vandalico alla bacheca di Sinistra per l’Alternativa. Il candidato Sindaco Pompeo: “un atto riprovevole e meschino”

Un atto vandalico questa notte alla bacheca di Sinistra per l’Alternativa situata a Figline in piazza Salvo D’Acquisto nei pressi dell’Ufficio postale. Ignoti con un corpo contundente hanno rotto la vetrina sopra la bacheca stessa dove era apposta la lista dei candidati per le prossime Amministrative e un manifesto per  la Pace con su scritto l’Italia ripudia la guerra. “Si tratta di un fatto grave e di inaccettabile intimidazione che rischia di minare il clima della campagna elettorale- commenta il candidato a sindaco Marco Pompeo- un atto riprovevole e meschino che ricorda la violenza che già la nostra storia ha duramente condannato e che non può trovare alcuno spazio nella nostra democrazia.”

“Come candidato a Sindaco della coalizione Sinistra per l’Alternativa- prosegue Pompeo- colgo questa occasione per ricordare a tutte le forze politiche di mantenere il confronto esclusivamente sul piano delle idee e dello spirito democratico, alla cui base ci sono i valori della nostra Costituzione nata dalla lotta di liberazione partigiana antifascista.”

Articoli correlati