Cerca
Close this search box.

Reggello. Al via il ciclo di incontri tra l’Amministrazione comunale e i cittadini nelle frazioni del Comune

Sta per prendere il via a Reggello un ciclo di incontri tra l’Amministrazione Comunale, i cittadini, le associazioni e gli altri soggetti attivi nelle frazioni. Le assemblee rappresenteranno un’occasione per ascoltare e informare la comunità sul lavoro svolto nel secondo anno di mandato e per discutere tre temi fondamentali per il territorio reggellese.  I temi principali che saranno affrontati durante gli incontri sono i seguenti: lo stato di avanzamento dei lavori e delle opere finanziate con i bandi del PNRR: sarà presentato un aggiornamento sullo stato di avanzamento dei progetti e delle opere finanziate attraverso i bandi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, soprattutto riguardanti i complessi scolastici di Prulli, Cascia, Reggello e Cancelli, evidenziando l’impatto positivo che queste iniziative avranno sulla comunità. Casa di Comunità: Si discuterà della sua importanza nel contesto dell’integrazione sociosanitaria.  Alia Multiutility: Si presenteranno le prospettive e i vantaggi legati alla Multiutility della Toscana, evidenziando le opportunità che questa offre per lo sviluppo sostenibile e l’efficienza dei servizi pubblici nel territorio.

Il primo incontro si terrà il 22 gennaio a Reggello nella Sala consiliare, con successivi appuntamenti che toccheranno tutte le frazioni fino a marzo. Il secondo incontro avrà luogo il 29 gennaio a Cascia, alla Biblioteca Comunale. La partecipazione attiva della cittadinanza è fondamentale per il successo di questi incontri, e si invitano tutti i residenti a partecipare numerosi, contribuendo con idee e proposte per il bene comune.Questi incontri rappresentano una valida opportunità di dialogo tra amministrazione e comunità, promuovendo la trasparenza e l’attenzione alle esigenze dei cittadini. Il Sindaco Giunti, la Giunta comunale e i Gruppi consiliari di maggioranza si impegnano a garantire uno spazio aperto e costruttivo per favorire il confronto e la collaborazione tra l’amministrazione e la cittadinanza.

Articoli correlati