Cerca
Close this search box.

Investito da un treno in stazione. Muore 79enne

Dramma nel tardo pomeriggio di ieri alla stazione fiorentina di Santa Maria Novella, dove un 79enne è stato investito da un treno. L’uomo ha riportato ferite gravissime, è stato trasportato in ospedale in codice rosso ma è deceduto poco dopo. La dinamica di quanto accaduto è ancora al vaglio degli inquirenti. Si sa solo che l’anziano è caduto dalla banchina tra i binari 16 e 17 ed è stato poi urtato dal convoglio. Resta ovviamente da capire se sia caduto accidentalmente o se sia stato un gesto volontario.

Oltre alla tragedia, ci sono state inevitabili conseguenze sulla circolazione dei treni, inizialmente rallentata, con ritardi fino ai 60 minuti e poi bloccata nel nodo di Firenze dalle 18:45, in quanto le autorità erano presenti sul posto per svolgere i necessari e accertamenti. La circolazione e poi ripresa lungo i binari dal 1 al 10 e alle 19:45 su tutti gli altri. Ci sono stati ritardi nel passaggio di convogli fino a 120 minuti, scesi, in tarda serata, gradualmente a 90 e a 60 minuti.

Articoli correlati