Cerca
Close this search box.

Valdarno Cinema Fedic: ieri sera assegnato il “Premio Marzocco” a Marco Bellocchio

Gran pubblico ieri sera al Teatro Masaccio di San Giovanni per il momento clou del Valdarno Cinema Fedic. E’ stato infatti assegnato il Premio “Marzocco d’oro alla carriera” al regista Marco Bellocchio, ospite d’onore della serata. Ancora un grande nome, quindi, si è sommato a quelli che hanno già arricchito la bacheca del Valdarno Cinema Fedic, la rassegna del settore tra le più importanti d’Italia. Dopo Carlo Verdone, che fu premiato lo scorso anno, questa edizione è stato infatti, Bellocchio a ricevere il prestigioso riconoscimento. Nato a Bobbio, nel piacentino, 78 anni fa, è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano. Nel 1967 ha vinto il Leone d’argento per la regia alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia per il film La Cina è vicina. Nel 1991 si è aggiudicato l’Orso d’argento, gran premio della giuria al Festival internazionale del cinema di Berlino per il film La condanna. Nel 1999 è stato insignito con un premio d’onore per il contributo al cinema al Festival cinematografico internazionale di Mosca e nel 2011 gli è stato conferito il Leone d’oro alla carriera alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. A premiare Bellocchio, in rappresentanza dell’amministrazione comunale di San Giovanni Valdarno, l’assessore Barbara Fabbri. Questa sera la premiazione del concorso. Domani la giornata finale, con la proiezione di tutti i cortometraggi risultati vincenti.

Articoli correlati