Cerca
Close this search box.

L’Anpi chiede di non autorizzare la presenza del gazebo di Forza Nuova domani a San Giovanni

L’Anpi del Valdarno ha presentato una richiesta urgente al Presidente del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza di Arezzo chiedendo di non autorizzare la presenza di Forza Nuova domani mattina a San Giovanni Valdarno. Il partito di Fiore sarà in piazza con un gazebo.
“Autorizzando la loro presenza – spiega l’Anpi in una nota – si ignorerebbe consapevolmente la XII^ disposizione finale della Costituzione che vieta la ricostituzione sotto qualsiasi forma del partito fascista, e le leggi Mancino e Scelta che sanzionano ogni forma di fascismo e di razzismo. Si ricorda  la pressante richiesta di proibire la presenza organizzata di Forza Nuova in Valdarno pervenuta dalla manifestazione del maggio scorso da parte di un larghissimo fronte unitario, democratico e istituzionale che, tutti insieme, hanno costituito anche un apposito “Comitato Antifascismi e antirazzisti”.
Il Comitato Direttivo del’ Anpi Valdarno ha poi invitato tutti gli iscritti e i militanti della zona e tutte le forze democratiche a partecipare in massa al presidio antifascista, pacifico, popolare e antirazzista del 23 novembre alle ore 10 in Piazza Cavour a San Giovanni Valdarno.

Articoli correlati