Zucchetti Centro Sistemi. Fatturato record a 664 milioni di euro e nuova acquisizione in Campania

Continua a crescere Zucchetti Centro Sistemi, il gruppo guidato da Fabrizio Bernini (nella foto in alto) che ha il suo quartier generale a Terranuova Bracciolini. Dopo aver chiuso un bilancio consolidato 2022 con risultati eccezionali (superati i 664 milioni di Euro di fatturato con un + 142% rispetto al 2021), l’azienda multi business toscana leader nell’innovazione tecnologica, continua il suo percorso di crescita societaria in campo software. L’ultimo acquisto riguarda un’impresa della Campania, la Explora Consulting srl,  specializzata nella progettazione e realizzazione di soluzioni software gestionali per strutture sanitarie, in particolar modo laboratori privati di analisi cliniche accreditate al Sistema Sanitario Nazionale. Explora è una piccola realtà territorial che opera in provincia di Salerno con forti competenze tecniche. Gestisce laboratori di analisi privati dislocati nel centro-sud Italia e si è distinta sul mercato per il livello di qualità dei servizi e delle soluzioni informatiche offerte.
“L’acquisizione di Explora Consulting si colloca all’interno del disegno strategico di ZCS di potenziare la digitalizzazione sanitaria nei vari territori nazionali rimanendo sempre a fianco del cliente –  ha detto Gabriele Vio direttore commerciale di ZCS Healthcare – I clienti di Explora godranno della continuità del servizio e dell’assistenza tecnica locale alla quale si aggiungerà la forte expertise tecnologica della divisione ZCS Healthcare che dal 1986 opera in ambito di Sanità Digitale. Oltre ad aprirci a nuove opportunità commercial – ha concluso – l’inserimento di Explora nella nostra compagine aziendale ci permetterà di rafforzare l’assistenza on site anche dei nostri software nell’ottica di fidelizzare il vasto parco clienti nelle regioni meridionali”.
La divisione ZCS Healthcare conta su un team di 51 risorse, al servizio di oltre 500 laboratori di analisi (e 9.000 service collegati), centri trasfusionali e associazioni di donatori, laboratori di anatomia patologica, banche del latte donato. Esperti di e-health e telemedicina, partner tecnologico di A. Menarini Diagnostics, oggi si occupa di soluzioni web based integrate per interfacciamento software con dispositivi e device medicali. Tra i progetti più avanzati la divisione propone progetti innovativi di ricerca e sviluppo incentrati sui sistemi di classificazione dei ricoveri ospedalieri.

Articoli correlati