Cerca
Close this search box.

Ieri la magia dell’accensione dell’albero di Natale a Firenze. Partono ufficialmente gli eventi natalizi nel capoluogo

Riproduci video

Luminarie, alberi addobbati in tutti i quartieri, installazioni artistiche, musica e spettacoli oltre a laboratori a tema, una casetta di Babbo Natale dove consegnare le letterine con i propri desideri, una carrozza trainata da cavalli bianchi e un trenino guidato dagli elfi. Sono tante le iniziative che la città di Firenze ha organizzato per il periodo delle festività natalizie.

Ieri il via ufficiale, con le classiche accensioni degli alberi di Natale: oltre al Duomo e al piazzale Michelangelo quest’anno un abete è anche stato posizionato in piazza della Signoria. Oggi al via il festival Green Line, che accenderà di luci e installazioni artistiche il centro della città e non solo. In programma anche una speciale installazione dal titolo Oltre, firmata da Nico Vascellari, nella Sala D’Arme di Palazzo Vecchio.

Ieri è stata quindi la giornata di accensione degli alberi di Natale in città (immagini in alto) Si è partiti alle 17.30 da piazza della Signoria alla presenza del sindaco e della Compagnia di Babbo Natale. Poi alle 18 l’accensione dell’abete al Duomo col sindaco, il Gonfalone di Firenze, il Light Gospel Choir, il Corteo storico della Repubblica fiorentina, la Compagnia di Babbo Natale e la Val di Fassa Dolomites. L’albero di piazzale Michelangelo si è invece acceso alle 19.30 e si è finito a San Firenze alle 20.30 con Andrea Bocelli Foundation, Fondazione Zeffirelli e Palazzo Gondi.

Tutti i quartieri inoltre saranno addobbati con alberi: da piazza Pitti a San Jacopino, da piazza Puccini a piazza Indipendenza, da San Salvi al Varlungo, da piazza Bartali a Rovezzano, da piazza Gaber a Pier Vettori, dal Giardino del Lippi a piazza della Vittoria, da piazza Giorgini a piazza Leopoldo, per un totale di poco meno di 60 abeti.

Articoli correlati