Cerca
Close this search box.

Enzo Cacioli traccia un bilancio del lavoro svolto. “Fondamentale avere approvato il piano di protezione civile”

Riproduci video

A Castelfranco Piandiscò, a metà gennaio, è stato approvato il bilancio e il sindaco Cacioli, insieme agli assessori, ha illustrato l’attività svolta in questi mesi e annunciato le opere in partenza e quelle in progettazione. Non prima di aver ricordato un provvedimento importante che è stato adottato l’8 gennaio scorso. L’imprimatur al piano di protezione civile dell’intero comune. “Ci sono poi lavori in corso – ha spiegato il sindaco – Innanzitutto l’intervento sulla nuova viabilità di Vaggio. Speriamo che a primavera si possa inaugurare. In atto poi lavori sulla viabilità di Faella, che hanno interessato tre strade trasversali minori del centro,  viale Galilei e viale Sanzio”.

Su Castelfranco è stata terminata la realizzazione dei nuovi loculi e su Piandiscò il Comune sta lavorando sulla palestra, che avrà un livello del tetto superiore e sarà utilizzabile anche per l’atletica. Sono poi in partenza alcune opere: il secondo lotto dei lavori sul torrente Rantigioni e il completamento di piazza Vittorio Emanuele a Castelfranco, che è in gara. Previsti poi nuovi infissi ai centri di servizio sanitario di Faella e Castelfranco e un impianto fotovoltaico alla scuola elementare di Faella. In progettazione il centro polifunzionale sportivo di Piandiscò, con  campo da basket e spazi per le associazioni, un  intervento sulla frazione di Pulicciano che interesserà il centro storico e poi lavori sulla viabilità che conduce alla Lama, con il ponte che ha bisogno di un intervento di protezione.

 

Articoli correlati