Cerca
Close this search box.

Inquinamento. Dati nella norma a Figline. Intanto dal 23 marzo attiva una nuova centralina della Regione

Dal 23 marzo scorso la verifica dei dati sull’inquinamento atmosferico a Figline Incisa sono giornalieri. La centralina mobile Arpat collocata in via Morandi a Figline, la cui consultazione avveniva mensilmente, è stata sostituita con un’altra, più moderna, di proprietà della Regione, che trasmette quotidianamente i dati sull’inquinamento atmosferico e li rende consultabili in tempo reale sul sito http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/bollettini/. Ad oggi, non si sono verificati sforamenti del PM10. Il livello massimo di concentrazione di polveri sottili si è raggiunto in data 24 febbraio, quando la centralina ha registrato una concentrazione di 33 su 50. Questa nuova struttura mobile rimarrà in funzione in via Morandi fino all’attivazione di una centralina definitiva, che garantirà rilevazioni significative per l’intero Valdarno, un’area che, sino allo scorso febbraio, si affidava ai dati forniti dalla centralina di Arezzo in termini di monitoraggio ambientale.
“Il passaggio da una rilevazione su base mensile ad una a cadenza giornaliera rappresenta un ulteriore passo avanti nel controllo dell’inquinamento atmosferico su tutto il nostro territorio – ha commentato l’assessore all’Ambiente -. Un’attività che non può limitarsi ai soli periodi di emergenza ma che, al contrario richiede, costanza e puntualità, in modo da prevenire eventuali pericoli per la salute dei cittadini e in generale per l’ambiente”.

Articoli correlati

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-content/plugins/iubenda-cookie-law-solution/iubenda_cookie_solution.php on line 813