Cerca
Close this search box.

Il Montevarchi Calcio piange Dino Becattini. Per decenni alla biglietteria del Brilli Peri, è morto ieri sera

Per ricordarlo hanno posato una bandiera dell’Aquila con la sua fotografia nel portone d’ingresso lato via Gramsci dello stadio Brilli Peri. Un luogo scelto non a caso perché Dino Becattini ha collaborato per decenni con il Montevarchi Calcio, trascorrendo le sue domeniche pomeriggio proprio li, dove entrano i tifosi diretti in tribuna e dove ha strappato in questi anni decine di migliaia di biglietti. Dino Becattini, 83 anni, ex dipendente del comune di Montevarchi, è morto improvvisamente ieri sera, mentre l’Aquila, al Brilli Peri, festeggiava il suo settore giovanile. Un altro segno del destino. E il sodalizio rossoblù ha voluto ricordarlo.
“Becattini ha collaborato sempre con la nostra società con attaccamento e passione – ha comunicato il Montevarchi Calcio -. Grazie Dino per l’ affetto ai colori della tua città”. Sempre sorridente e disponibile, Becattini continuerà a seguire il suo Montevarchi dal cielo, mentre la domenica, all’ingresso di viale Gramsci del Brilli Peri, si sentirà ancora la sua voce inconfondibile. La salma si trova esposta alla camera mortuaria dell’ospedale di Santa Maria alla Gruccia. I funerali si terranno venerdì alle ore 10 in Collegiata.

Una foto di Dino Becattini tratta dal profilo Facebook del Montevarchi Calcio

Articoli correlati