Cerca
Close this search box.

Due cani gettati nel cassonetto adottati dalla Centrale Operativa del 118 di Arezzo

Due cani gettati come rifiuti in un cassonetto sono stati adottati dalla centrale operativa del 118 di Arezzo. Una bella storia quella raccontata dal direttore del dipartimento emergenza urgenza della Asl 8, il valdarnese Massimo Mandò. Nel pedigree dei due animali è scritto “Cane meticcio, originari del cassonetto dove erano stati abbandonati da “… brave persone” (ma chi sono i veri bastardi??), salvati e ospitati per un anno nel canile della Cella Gestito dall’Enpa”. I cuccioli, adesso, hanno trovato casa e da una settimana hanno anche la divisa. Sono stati infatti presa in cura dal personale della centrale 118 di Arezzo e sono stati chiamati con un nome che identifica il loro ruolo di mascotte: Charlie (come l’automedica) e Deu (come il dipartimento). “L’idea è stata dei miei ragazzi, infermieri, medici, operatori socio sanitari, personale amministrativo che hanno lanciato la proposta – ha spiegato Mandò –. Troppe volte, anche nel loro quotidiano lavoro, si trovano di fronte non solo a persone che hanno bisogno di soccorso, ma anche ad animali che vengono coinvolti nelle stesse dinamiche infortunistiche o che soffrono per l’allontanarsi di qualche persona cara”. Così donne e uomini del 118 si sono recati al canile de La Cella e hanno deciso di adottare i due cuccioli, che adesso sono ospitati nelle stanze della centrale. [images_grid auto_slide=”no” auto_duration=”1″ cols=”three” lightbox=”yes” source=”media: 18402,18401,18400″][/images_grid]

Articoli correlati

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-content/plugins/iubenda-cookie-law-solution/iubenda_cookie_solution.php on line 813