Cerca
Close this search box.

La Asl Toscana sud est sospende i primi 6 operatori sanitari per la mancata vaccinazione anti-Covid

La commissione aziendale dell’Asl Toscana sud est ha disposto questo pomeriggio la sospensione dei primi 6 operatori sanitari propri dipendenti che non hanno effettuato la vaccinazione anti-Covid, applicando il Decreto Legge 44/2021, convertito nella legge 76/2021.
In totale sono 220 i dipendenti dell’azienda che ad oggi risultano non vaccinati e non prenotati. A loro il dipartimento di Prevenzione della Usl ha inviato le lettere con le disposizioni di legge sull’obbligo di vaccino per gli operatori sanitari.
La procedura proseguirà nei prossimi giorni, allo scadere dei termini indicati dal dipartimento di Prevenzione per regolarizzare la posizione del personale interessato.

Articoli correlati

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-content/plugins/iubenda-cookie-law-solution/iubenda_cookie_solution.php on line 813